domenica 13 novembre 2016

Universo simulato? Due miliardari finanzieranno la ricerca







Fonte :viviamo in un universo simulato?



           Beh! questa notizia per quanto di qualche mese fa, non può non far sorgere un minimo di curiosità, anche nelle persone indifferenti ad una teoria del genere.

I due finanziatori, peraltro sicuramente, hanno qualche dubbio al riguardo, e vogliono essere certi che sia così, o meglio che non sia affatto così.

Il problema è che una tale idea, non è nata solo da un visionario regista, ma dalla mente di un astrofisico Neil deGrasse Tyson, che ha esteso la teoria di matrix, all'intero universo, ma non è affatto solo, ormai molte persone hanno questo dubbio,  che siano dei potenti computer (di sconosciuta origine), a creare la nostra realtà e non solo.

Dunque benvenuti i finanziatori, nonchè gli scienziati che saranno finanziati per svelare il mistero..(ci riusciranno?).

Qualcuno sicuramente storcerà il naso, tuttavia, se davvero fossimo solo personaggi di un gigantesco videogame, il frutto di una realtà virtuale, sarebbe giusto saperlo?  Esisterebbe più un senso nelle religioni, lotte, sofferenze e malattie? E nella nostra vita in genere? 
La domanda principale di chi siamo, troverebbe una così raggelante risposta?

E se questa ricerca servirà ad escludere tutto ciò, sarà sicuramente utile, ovviamente mi domando : ma quale possibilità abbiamo di scoprirlo in modo scientifico?  La nostra tecnologia è ancora troppo inferiore ....


Se tutto è illusione come molte filosofie orientali hanno sempre sostenuto, la teoria della simulazione, sarebbe corrispondente a questa linea di pensiero..
Vi sono misteri come il vuoto nella materia, la materia ed energia oscura, buchi neri etc..., che andrebbero analizzati in ben altro modo, persino l'esistenza di altri popoli alieni, dovrebbe essere rivista...

Se questo fosse un universo solo simulato, dovremmo pensare che ve ne sia un altro assolutamente reale da qualche parte...., dove un popolo o più popoli, hanno messo in atto tale simulazione.... per quale ragione? 


  • che siano i famosi dei dell'Olimpo dell'antichità?
  • che sia per loro un divertimento con l'inserimento di tutte le varianti che desiderano?
  • oppure uno studio del comportamento di creature, (noi ed altre, compreso il nostro universo), ormai estinte, e da loro riportate in vita con la simulazione? 
  • che sia una simulazione creata e poi abbandonata a se stessa, e quindi colma di paradossi?
  • o serva loro per scoprire qualcosa che hanno tralasciato? Potrebbe essere che alcuni strani alieni, altro non siano che dei loro inviati...?

  • Cosa accadrebbe se il creatore di questa simulazione, staccasse la spina?

Come vedete, le domande sarebbero talmente tante...  il problema invece  sono le risposte....come sempre.






Nessun commento:

Posta un commento